StreamSoft Web Agency SEO
Applicazioni Web

Come ottenere backlink di qualità

Perchè proprio il tuo sito dovrebbe essere in prima pagina su Google?

Seo


Cosa si intende per backlink

Un backlink (chiamato anche Link in Entrata) è un link ipertestuale posto su una pagina web proveniente da un sito web "esterno" che punta ad una pagina del tuo sito web ossia un riferimento da un'altra pagina web alla propria pagina web.

Perché è importante il backlink

Un backlink è importante perché determinano la popolarità (o l'importanza) del proprio sito web per i motori di ricerca come Google.

Infatti i backlink:

  • Sono il fattore di ranking #1 di Google
  • Sono link che puntano a grandi contenuti (che merita di essere classificato bene)
  • I collegamenti tra siti passano potere
  • I link passano fiducia tra i siti
  • Google ha confermato che sarebbe innaturale trovare un sito web solitario senza backlink
  • Perché è attraverso i link che Google scopre il tuo sito

 

Quanti backlink bisogna avere

È meglio puntare ad avere pochi link ma di alta qualità.

Infatti avere migliaia di link che non portano alcun valore al proprio sito, backlink deboli o rischiosi, non aiutano alla popolarità del tuo sito. Anzi potrebbe andare anche peggio.

Link deboli o rischiosi possono penalizzare il proprio sito con una grave (se non del 100%) perdita di traffico organico.

 

Strategia di Netlinking

La strategia di netlinking consiste nell'ottenere backlink di qualità da siti web esterni.

I termini "link in entrata" o "back link" sono equivalenti.

L'obiettivo di una strategia di netlinking è semplicemente quello di promuovere il proprio sito web su Internet, migliorando la sua popolarità e quindi la sua visibilità per gli utenti interessati ai contenuti del tuo sito web.

Come creare backlink di qualità

La maggior parte dei backlink vengono acquisiti quando gli utenti trovano il tuo sito web interessante e decidono quindi di parlarne, collegandosi ai tuoi contenuti.

È anche possibile, e accettato da Google, che i proprietari dei siti web accelerino la visibilità dei loro siti promuovendoli su altri siti web (comunicati stampa, eventi di sponsorizzazione ...).

Tuttavia, un consiglio è fare attenzione a non inserire nel proprio sito backlink che potrebbero, come già detto, invece danneggiare seriamente la reputazione del proprio sito.

Il tuo backlink dovrebbe invece essere il più "naturale" possibile.

Cos'è un backlink naturale

Un backlink naturale è un link in entrata al tuo sito web ottenuto senza alcun sforzo.

Un backlink naturale è stabilito quando il proprietario di un sito web o di un blog decide, da solo, di collegarsi al tuo sito perché crede che il suo pubblico è interessato ai tuoi contenuti. Il suo scopo è dare un ulteriore valore aggiunto ai propri lettori.

Come riconoscere backlink artificiali

Di seguito alcuni suggerimenti per il riconoscere un sito web con backlink artificiali:

  • Un sito web con troppi link in uscita
  • Link esterni nel piè di pagina
  • Una pagina dedicata ai link in uscita
  • Link in uscita non correlati all'argomento principale del sito di collegamento

I backlink artificiali normalmente si ottengono con:

  • L’acquisto di link su un sito o una directory di riferimento
  • Lo scambio di link con un sito web - caso in cui il sito di riferimento vi chiede di inserire un link ad esso in cambio di un link al vostro

Come attuare un'efficace strategia di netlinking

Per definire una strategia di backlink o una strategia di netlinking efficiente e sostenibile occorre rispettare una serie di criteri.

  1. I nomi di dominio dei vostri backlink devono essere di buona qualità
  2. Avere varietà dei domini di origine dei backlink
  3. Siti esterni devono avere temi comuni con il nostro sito
  4. I backlink dovrebbero usare il tag <a href>
  5. Contenuto alternativo e titoli dei link per i backlink
  6. Strategia di netlinking e social network
  7. Link provenienti da blog

1) I nomi di dominio dei vostri backlink devono essere di buona qualità

I domini "siti sorgenti" dei backlink (Link in Entrata) devono essere di buona qualità. Per qualità si intende "con influenza" e "popolarità" rispetto al tema a cui ci si rivolge. Pertanto, è consigliato scegliere backlink provenienti da siti web noti ed in linea al contenuto del nostro sito piuttosto che backlink provenienti da un gran numero di siti web ma lontani dal tema del proprio sito web.

Pertanto, non è la quantità, ma la qualità dei backlink che conta.

2) Avere varietà dei domini di origine dei backlink

I nomi di dominio di origine sono molto importanti per giustificare la pertinenza della strategia di netlinking. Più backlink si riceve da diverse fonti, più credibile sarà il tuo sito.

Infatti, alcuni siti web tentano di inserire backlink provenienti da un gran numero di pagine dello stesso sito web. A meno che le diverse pagine del sito web esterno trattano tutte di argomenti davvero diversi (sempre legati ai contenuti del proprio sito web), questo è inutile.

3) Siti esterni devono avere temi comuni con il nostro sito

Se si desidera che il backlink abbia un impatto positivo sul SEO, la pagina di destinazione e la pagina di origine dovrebbero essere molto vicine da un punto di vista semantico. Dovrebbero trattare un tema simile in modo che il link in entrata appaia logico e naturale. Per definire il collegamento tra due pagine, i motori di ricerca analizzano il contesto lessicale che circonda i tag dei link scambiati.

Inoltre, collegandosi a siti web che trattano argomenti simili è possibile rivolgersi a comunità simili, che potrebbe così portare traffico di qualità che si converte più facilmente.

4) I backlink dovrebbero usare il tag <a href>

I backlink dovrebbero essere link "hard", il che significa che dovrebbero apparire sul sito web con il classico tag <a href>.

Inoltre, è necessario controllare se il backlink è contrassegnato come "nofollow", il che ne diminuisce l'impatto sulla reputazione.

E’ importante verificare la modalità di inserimento dei link presenti sul sito che rimandano al tuo. E’ meglio evitare tecniche complicate che usano codice javascript sull'evento onclick.

5) Contenuto alternativo e titoli dei link per i backlink

Un link di ritorno <a href> su un sito web di riferimento contiene i seguenti elementi su cui è possibile intervenire:

  • L'URL della pagina in cui è inserito il link
  • Un titolo di collegamento che compare quando il mouse passa sopra il testo
  • Il contenuto, in particolare un testo cliccabile

Ad esempio:

Per una piena efficacia del link di ritorno, compila questi tre campi. La modifica dei contenuti e dei titoli dei link è un'azione apprezzata dai motori di ricerca. Evita quindi di inserire automaticamente lo stesso testo e le stesse parole chiave sui tuoi backlink. Dovete essere più creativi di così!

6) Strategia di netlinking e social network

In questo momento, i backlink provenienti dai social network sembrano essere accettati da Google. Sentitevi liberi di concentrarvi su questa fonte di backlink.

Come parte della vostra strategia di netlinking, dovreste comunque evitare la promozione di ogni prodotto o servizio che offrite in modo da non "molestare" gli utenti. Concentratevi invece su aspetti e contenuti importanti, che potrebbero essere più attraenti per il vostro pubblico.

7) Link provenienti da blog

I backlink provenienti dai blog contribuiscono anche alla reputazione del tuo sito, dal momento che sono consigliati da Google.

Se vuoi che il backlink proveniente da un blog sia efficiente e conquisti la fiducia della comunità, è necessario essere trasparenti e pubblicare i messaggi sotto il tuo vero nome o marchio. Invia regolarmente messaggi per diventare un esperto nel tuo campo. In questo modo, questa strategia di netlinking vi permetterà di migliorare la vostra reputazione e di generare traffico di qualità sul vostro sito web.


SOFTWARE HOUSE: CHI SIAMO

Streamsoft è un'azienda software di Verona. La nostra mission è quella di offrire soluzioni IT innovative con alti standard di qualità e professionalità dedicati alle PMI italiane trasformando le sfide globali in opportunità di crescita per entrambi.

 

Bot Spider Oracle Hardware SEO AdWords VLDB Consulenza Web Design Social VmWare


SERVIZI WEB

Consulenza

Servizi SEO

Servizi Social Media Marketing

Campagne AdWords

Campagne Facebook Ads



SEO: COMPETENZE

Virtualizzazione

Web Design

Web Crawler

Bot

VLDB